lunedì 12 novembre 2018

Garda Trentino Half Marathon

Giornata di mezza maratona anche a Riva del Garda, luogo in cui ha avuto partenza ed arrivo la Garda Trentino Half Marathon. La vittoria maschile è stata di Jean Baptiste Simukeka (ORECCHIELLA) in 1h04'45", mentre al femminile ad avere la meglio è stata Thea Heim (TELIS FINANZ) in 1h16'40". Sono stati cinque invece i nostri portacolori, capitanati dalla coppia formata da Luca Montini ed Ornella Franzoni che chiudono la loro prova con un buonissimo 1h42'21" considerando che si trattava della "prima mezza". A seguire Paolo Zuppa in 1h47'11", Sergio Cremaschini in 1h47'38" e Simone Fratini in 1h55'32".
Sulla distanza dei dieci chilometri troviamo invece Sara Fiorini che termina la prova in 49'49".

ANCHE LA BRESCIANINA IN COLLINA è DI ANDREA E MONICA


Dopo la scalata della Maddalena di qualche settimana fa, anche la Brescianina in collina vede il dominio dei nostri due Top Runner. Andrea Bonetti domina la gara vincendo di misura in 28'23" su Giacomo Mora (S.ROCCHINO) in 28'26" ed Alessandro Massardi (FALEGNAMERIA) in 28'29". Al femminile invece non c'è stata gara, la nostra Monica Seraghiti parte forte e fa il vuoto dietro di se, andando a vincere in 31'11" davanti a Silvia Casella (FREE-ZONE) in 32'07" ed Enrica Carrara (LUMEZZANE) giunta terza in 32'40". Prova di rilievo anche per Nicola Ongaro che guadagna l'ottava posizione assoluta in 29'29", mentre chiude il podio BSM maschile, anche lui con un'ottima prestazione, Tiziano Pasquali in 33'37". Quello femminile invece è stato completato da Lory Catarina che si è classificata quinta donna al traguardo in 33'44" e Monica Zamboni giunta al traguardo in 43'32".




  



BUON COMPLEANNO


domenica 11 novembre 2018

NEW YORK CITY MARATHON PICTURES


New York è una città tesa verso il cielo. La visione di un mondo nuovo. L'Eldorado. La grande mela. E' un luogo dove tornare e tornare. Senza timore. Con fiducia. Perchè il suo fascino rimarrà per sempre. New York è la città delle speranza. In tutti noi c'è la consapevolezza di aver vissuto un sogno, un'esperienza irripetibile. Difficile sia da poter riprovare che da raccontare. In tutti noi c'è la consapevolezza di essere entrati a far parte di quella elite che ha vissuto le emozioni della New York City Marathon. Questa non vuole essere la maratona dei "se" o dei "purtroppo". Vuole essere la maratona della forza, dell'entusiasmo e anche della follia, che ci ha permesso di raggiungere un traguardo insapettato. Un punto di partenza, più che un punto di arrivo. Perchè alzare l'asticella delle aspettative aggiunge alla vita di tutti i giorni quel pizzico di adrenalina che ci spinge a superare i nostri limiti. In tutti noi c'è la consapevolezza di essere diventati dei New York City Marathon finishers. 

Le fotografie sono di Stefano. Alcune arrivano dai nostri cellulari e dai vari photographer dei NYRR lungo il percorso.


MARATONINA DI CREMA...TERRA DI CONQUISTA

Domenica di mezza maratona in quel di Crema, appuntamento giunto alla 12-esima edizione che regala sempre ottimi risultati. La vittoria è targata Etiopia con Megersa Tola con il tempo di 1h04'30" al maschile, mentre tra le donne è la Ruandese Clementine Mukandanga (RUNNER TEAM) a dominare in 1h11'57". Sono stati 21 gli atleti in campo anche per la nostra squadra, capitanati da Bruno Treachi che porta a termine la sua ottima gara in 1h18'50", tempo che gli vale il Personal Best. A seguire risultati di livello anche per gli altri, con un Lio Zobbio in ripresa che chiude in 1h23'04" e  Diego Salti che a fine stagione torna finalmente vicino ai suoi tempi in 1h24'21". Giornata di gloria ance per un incontenibile Marco Meris che centra un nuovo PB in 1h27'17" insieme ai sui "rivali di coppa" Cristian Bresciani al traguardo in 1h28'45" e Vito Erriquez che termina in 1h29'55". Tra le leonesse invece la migliore è stata Bea Frigerio, che nonostante una stagione ballerina riesce a chiudere in 1h36'13", mentre sui due rimanenti gradini del podio di società troviamo il duo di atlete in crescita, formato da Barbara Mattiello in 1h37'53" e Daniela Forzanini in 1h45'20".


BUON COMPLEANNO




venerdì 9 novembre 2018

NYC LA MARATONA DELLA FORZA, DELL'ENTUSIASMO E DELLA FOLLIA


Nella maratona impari a calmare la mente. I pensieri ispirano l'azione che danno forma alla tua realtà. Ma anche l'azione determina emozioni. Un miglio sei delicato e quello dopo ribelle. Per l'ego ferito, la maratona è il tempo dell'assunzione della personalità. Non puoi essere sinceramente insincero per 26 miglia. Nella maratona, ci sono i dubbi e la paura di non farcela. Nella maratona scopri che il tuo cuore è il muscolo più potente del tuo corpo. Quando il dolore sussurra piano e il dolore urla forte, tu devi correre. Tu puoi correre. Arriva all'ultimo miglio della maratona e corri più forte che puoi e lì, imparerai a volere i tuoi sogni più dei tuoi drammi. Sogna più forte che puoi.

giovedì 8 novembre 2018

ULTIMO RICHIAMO per RINNOVO DIVISE SOCIETA'

Ricordiamo per l'ultima volta, dopo di che ci potrebbe essere il rischio di non trovare immediatamente disponibile la nuova divisa al momento del rinnovo, che dal prossimo anno gli atleti tesserati avranno in dotazione una nuova divisa (canotta+pantaloncino) con la quale gareggiare. La prossima settimana ci saranno tre giorni in cui verranno messi a disposizione i cosiddetti "capi prova" per la raccolta delle taglie esatte. La sostituzione della divisa sarà assolutamente GRATUITA per coloro che restituiranno la vecchia divisa, in modo tale da avere poi la certezza di trovare sui campi gara gli atleti vestiti tutti in egual modo. Per facilitare ancor più questa transizione, tutti coloro che hanno intenzione di rimanere con noi anche il prossimo anno (o che hanno intenzione di venire da noi), sono invitati a compilare l'apposito modulo di raccolta dati. Grazie per la collaborazione



martedì 6 novembre 2018

CORRIAMO A...

Domenica 11 Novembre
    • CREMA 12^ Ed. "Maratonina Città di Crema" - Corsa su Strada su Percorso di Km 21,097 cat. Jun/Pro/Sen M/F - Partenza ore 9:15 da Piazza Garibaldi - Gara Valida per Coppa COBRAM e GOLD Cup - Web
    • BRESCIA - XXV^ Ed. "Brescianina in Collina" - Corsa su Strada Provinciale cat. Ass. M/F su percorso di Km 8,5 - Tappa 22 del Brescia Running Tour Master - Partenza ore 9:00 da Scuola Tridertina in via Bagatta - In programma anche Non Competitiva di Km 8,5 e Km 4 - Volantino
    • GARDONE RIVIERA - 13 Miglia D'Annunzio Run - Corsa in Montagna Provinciale su percorso di Km 21 (D+ 500 mt) cat. Jun/Pro/Sen M/F - Partenza ore 9:30 da Piazza del Vittoriale 12 - In programma anche Non Competitiva su percorso di Km 10 - Web e Volantino
    • PUEGNAGO del GARDA 37^ Ed. Camminata "Tra I Castagni" (Hinterland) - Percorso di Km 9 - Partenza ore 9:00 da Sede Felter Sport in via G. Palazzi 12
    • GAVARDO Camminando & Correndo Dove Nasce il Naviglio - Percorso di Km 11- Partenza ore 9:00 da Ristorante Pizzeria "Al Poggio" presso centro commerciale Bennet - Volantino
    Domenica 18 Novembre
    • SABBIO CHIESE - Cross della Vallesabbia - Corsa Campestre Provinciale cat. Ass. M/F - Tappa 23 del Brescia Running Tour Master - Fase 20 del Grand Prix Provinciale Master di Società di Corsa - Fase 7 del Campionato Provinciale Assoluto di Società di Corsa - Programma gare: Categorie Femminili (Percorso di 4.000 mt), Categorie Maschili Under 45 (Percorso di 6.000 mt), Categorie Maschili Over 45 (Percorso di 6.000 mt) - Inizio gare ore 9:00 presso Caseificio Sociale Valsabbino in località Mondalino - Iscrizioni per atleti BSM cliccando QUI entro le ore 12:00 di Venerdì 16 Novembre - Volantino
    • MONIGA del GARDA Cammina Con Noi a Moniga (Hinterland) - Percorso di Km 9 - Partenza ore 9:00 da Oratorio di Moniga del Garda
    • BRESCIA - 11^ Ed. Maddalena Urban Trail - Trail Competitivo su percorso di Km 46 (D+ 2.700 mt) e di Km 26,5 (D+ 1.350 mt) - In Programma anche Trail Non Competitivo su percorso di Km 10 (D+ 500 mt) - Partenza ore 9:00 da Castello di Brescia - Web e Volantino

    HINTERLAND GARDESANO - Toscolano




    Tappa hinterland domenicale a Toscolano Maderno, dove è andata in scena la 4^ Camminata d'Autunno sul Lago. A vincere è stato Giuseppe Bresciani (GAVARDO) in 44'49", mentre tra le donne la migliore è stata Dorina Salvi (RODENGO MICO) in 50'36". Per noi in gara Lio Zobbio che chiude in 8^ pos.cat.I col tempo di 50'54" e Sara Fiorini 4^ pos.cat.D in 1h02'43".

    BUON COMPLEANNO


    lunedì 5 novembre 2018

    TCS NEW YORK CITY MARATHON 2018 TARGATA BRESCIA MARATHON


    Giornata splendida a New York nel giorno in cui si è disputata la maratona più famosa al mondo. Decine di migliaia gli atleti ai nastri di partenza, con l'etiope Lelisa Desisa a vincere di misura in 2h05'59" al maschile e la keniana Mary Keitany a dominare tra le donne in assoluta scioltezza con il tempo di 2h22'48" per la quarta volta. Ma veniamo a noi ed ai nostri colori, dove troviamo una nutrita  (ed agguerrita) compagine, formata da 13 intrepidi che hanno brillato a suon di risultati sulle strade della grande mela. Con ordine iniziamo la cronistoria di quanto accaduto ai nostri eroi:
    • Luchino Di Sotto, nonostante sia la sua prima maratona, si presenta come il favorito e non delude le aspettative con una prestazione magistrale in cui segna il passaggio alla mezza in 1h23'13" ed un tempo finale eccellente di 2h48'52" che conferma le sue spiccate doti atletiche. ATLETA
    • Gian Boselli, ormai maratoneta consolidato si fa trovare pronto per l'evento più importante della sua stagione e prova da subito a cercare la zampata per chiudere sotto le tre ore come da sua tradizione. Passaggio alla mezza in 1h29'09", ma purtroppo nella seconda parte è costretto a cedere qualcosa vista la maggiore difficoltà del percorso, difficoltà che lo porta a chiudere in 3h03'16" che comunque a New York è tanta roba. MASTINO
    • Alberto Vertua, terzo BSM al traguardo, nonostante non sia conosciuto per le sue doti di regolarità nei ritmi, è l'autore della gara più regolare di tutto lo schieramento (pazzesco!!!). Partenza sul ritmo prefissato che lo avrebbe portato al Personal Best e passaggio alla mezza in 1h37'50". Ma è nella seconda che dimostra la sua preparazione, tenendo con una regolarità impressionante il ritmo e chiudendo in 3h15'46" che significa 1h37'56". METRONOMO 
    • Massimiliano Colonghi, colui che è conosciuto per le ottime capacità atletiche ma purtroppo poco presente sui campi gara. Parte allegro con passaggio alla mezza in 1h35'25" che fa prevedere un tempo finale a ridosso delle 3h10', ma la seconda parte è decisiva e lo mette in crisi portandolo a chiudere in 3h22'23". VOLENTEROSO
    • Stefano Beltrami, reduce da un anno decisamente da dimenticare a causa di inconvenienti che hanno segnato tutta la sua stagione. Tra infortuni ed incidenti glie ne sono capitate di ogni, ma dopo ogni tempesta esce sempre il sole e lui questo sole lo raccoglie a New York dove alla mezza transita in 1h40'01" ed al traguardo si conquista il Personal Best con il tempo di 3h23'04". RISORTO
    • Anna Fantinelli e Diego Ghidinelli, gara in coppia i due atleti "genio e sregolatezza" del BSM. Partenza aggressiva per la ricerca di un riscontro cronometrico di rilievo che varrebbe il PB ad entrambi visto il passaggio a metà gara di 1h39'25", ma non si sa bene chi dei due o se tutti e due, nella seconda parte subisce un cedimento che li porta a chiudere comunque con un buon tempo di 3h35'24", distante però dall'obiettivo iniziale. IMPREVEDIBILI
    • Alessandro Malighetti, il dottore si fa autore di una gara alquanto "strana". Prima parte in 1h54'02" che lo vede vicino ai suoi standard, poi sembra manifestare segnali di cedimento pesanti che lo porterebbero ad alzare di molto il tempo finale, ma quando meno te lo aspetti riparte e si invola verso il traguardo in 3h55'04". ALTALENANTE
    • Romina Ferremi e Claudia Sambrici, l'altra coppia che ha deciso di correre insieme questa maratona. La prima reduce da una serie di infortuni che l'hanno portata a rischiare addirittura la partecipazione visto il poco tempo che le era rimasto per prepararsi, mentre la seconda che in questo anno sabbatico non si sa bene cosa abbia fatto, ha puntato tutto sul suo innato talento. Chiudere sotto le 4h era un po' il sogno da realizzare ed il passaggio alla mezza in 1h55'02" lascia ben sperare, ma la maratona è lunga e la storia ci insegna che se non sei ben preparato ci lasci la pelle. Invece stupiscono tutti con effetti speciali e regalano solo pochi minuti nella seconda parte andando a chiudere in 3h57'58". SOGNATRICI
    • Claudio Willy Cavagnini, partito con entusiasmo (forse troppo) e la sua gara dura poco più di 15km poi inizia il delirio...Passaggio alla mezza già in calo in 1:43:01, poi i km si fanno sempre più lunghi e sempre più in salita con tratti di buio totale e l'arrivo dei Crampi, quelle bestie feroci che ti azzannano le gambe se non sei rapido a fuggire. Il calvario si chiude in 3h59'24" ma le sue dichiarazioni a fine gara "Comunque al di là del tempo è un'esperienza unica ed indimenticabile" cancellano ciò che di brutto è successo prima. SAGGIO
    • Massimo Sacchi, autore anche lui di una gara non propriamente come si sarebbe aspettato. Mezza in 1h39'33", poi buio totale che ha oscurato il suo percorso verso il traguardo che si è mostrato sullo scoccare delle 4h00'52". FERITO
    • Sergio Brassanini, il nostro uomo abituato alle ultra in montagna con chilometraggi dislivelli da paura. Totalmente disinteressato all'orologio, per lui questi sono viaggi ed il suo viaggio a New York è durato 4h36'10". VIAGGIATORE

    BUON COMPLEANNO


    domenica 4 novembre 2018

    MARATONA DI TORINO - Pierpaolo e Mauro presenti!


    In attesa dell'evento clou di giornata costituito dalla maratona di New York, a Torino si è disputata la 32-esima edizione della sua maratona. Vittoria al maschile ed al femminile con crono alti, dove l'etiope Sirai Amda con il tempo di 2h14'48" trionfa per gli uomini e la sua connazionale Denbeli Shuke in 2h35'53" per le donne. I nostri colori sono stati rappresentati da Pierpaolo Prati in 3h15'28" con passaggio alla mezza in 1h36'49" e da Mauro Lamberti in 3h21'18" con passaggio alla mezza più allegro in 1h34'20".

    VI° Memorial Giuseppe Lazzaroni - CHIARI



    E' andato oggi in scena il Memorial Lazzaroni di Chiari, gara di corsa su strada che prevedeva un tracciato di poco superiore ai 5km per le donne e di poco superiore ai 10km per gli uomini. La gara femminile ha visto il dominio della forte atleta etiope Addisalem Tegegn (ATL. BRUGNERA) in 17'09", mentre per noi in gara la sola Dayana Aleksova che nonostante un'eccellente prova cronometrica di 19'23" si deve accontentare della nona posizione visto l'altissimo livello della gara. Al maschile è stato invece il keniano Alfred Ronoh (ATL. DOLOMITI) in 30'33" a sbaragliare la concorrenza, mentre la nostra rappresentanza maschile è stata capitanata da Bruno Treachi in 36'34" davanti a Massimo Rossi in 38'18" ed alla coppia di Ghidini, con Massimiliano a chiudere in 39'14" e Massimo in 39'17". Sotto i 40' anche un'oscillante Diego Salti che con il tempo di 39'28" prova a riavvicinare i suoi standard.
    classifica




    venerdì 2 novembre 2018

    Manerba - MARATONA DELLE FRAZIONI per Monica e Dayana



    Come da tradizione, il 1° Novembre a Manerba del Garda si è disputata la "Maratona delle Frazioni", gara di 12,5km che vede interessate tutte le frazioni del paese gardesano. Nonostante la giornata grigia ed a tratti segnata da pioggia e vento, l'affluenza è stata buona con circa 250 atleti tra competitivi e non competitivi. Ad avere la meglio sono stati Marco Zanoni (PELLEGRINELLI) in 44'15" per gli uomini e la nostra Monichina Seraghiti in 53'12" per le donne. Ottima gara anche per l'altra nostra rappresentante Dayana Aleksova, giunta terza al traguardo con il tempo di 55'20".

    mercoledì 31 ottobre 2018

    Gli atleti con le visite in scadenza per il mese di Novembre sono:
    Mangione Lorena - Lancini  Emiliano - Mondini  Cesare - Cadoli Roberto - Staurenghi Angelo - Beschi Gianluca - Monchieri Stefano - Giordani Francesco - Marniga Ruggero - Care' Marco - Cremaschini Sergio - Travagliati Giuseppe - Menin Andrea

    Per chi ne fosse sprovvisto, la richiesta per la visita può essere richiesta all'indirizzo bresciamarathon@gmail.com

    LUBIANA: IL FOTORACCONTO


    Divertimento e voglia di stare insieme. I due ingredienti principali di questa trasferta in terra slovena.
    Le fotografie sono di Daniele Anderloni.      Fotoalbum


    martedì 30 ottobre 2018

    CORRIAMO A...

    Giovedì 01 Novembre
    • MANERBA del GARDA 45^ Ed. Maratona delle Frazioni (Hinterland) - Percorso di Km 12,5 - Partenza ore 9:00 da Centro Sportivo Rolly in via del Rio Pieve di Manerba
    • ISEO 2^ Ed. Starter Run / Corsa tra Lago e Monti (BsR/AICS) - Non Competitiva di Km 13 e Km 5 - Partenza ore 9:00 da Palestra Starter in via Roma 92 - Volantino
    Domenica 04 Novembre
      • CHIARI - VI^ Ed. "Memorial Giuseppe Lazzaroni" - Corsa su Strada Provinciale cat. Ass. M/F - Tappa 19 del Brescia Running Tour Master - Fase 18 del Grand Prix Provinciale Master di Società di Corsa - Percorso di Km 4,8 (2 giri del percorso) per le categorie femminili e di Km 9,6 (4 giri del percorso) per le categorie maschili - Inizio gare: ore 9:30 cat. Femminili / ore 10:00 cat. Maschili da via Campagnola (zona Industriale) - Volantino
      • TOSCOLANO MADERNO 4^ Ed. Camminata d'Autunno sul Lago (Hinterland) - Percorso di Km 8,3 - Partenza ore 9:00 da Campo Ippico (presso Bar Ciringhito) su Lungolago Giuseppe Zanardelli
      • BIONE 6^ Ed. Dosso di Cè Trail - Trail su percorso di Km 16 (d+ 1.100 mt) e Km 10 (D+ 500 mt) - Partenza ore 9:00 da Centro Sportivo in via Don Giuseppe Bazzoli - Web
      • MONTICHIARI Campagnola Bella Run - Percorso di Km 15 - Partenza ore 9:00 da Supermercato Famila (zona Fiera) in via Brescia 2 - Volantino
      Domenica 11 Novembre
        • CREMA - 12^ Ed. "Maratonina Città di Crema" - Corsa su Strada su Percorso di Km 21,097 cat. Jun/Pro/Sen M/F - Partenza ore 9:15 da Piazza Garibaldi - Gara Valida per Coppa COBRAM e GOLD Cup - Web
        • BRESCIA - XXV^ Ed. "Brescianina in Collina" - Corsa su Strada Provinciale cat. Ass. M/F su percorso di Km 8,5 - Tappa 22 del Brescia Running Tour Master - Partenza ore 9:00 da Scuola Tridertina in via Bagatta - In programma anche Non Competitiva di Km 8,5 e Km 4 - Volantino
        • GARDONE RIVIERA - 13 Miglia D'Annunzio Run - Corsa in Montagna Provinciale su percorso di Km 21 (D+ 500 mt) cat. Jun/Pro/Sen M/F - Partenza ore 9:30 da Piazza del Vittoriale 12 - In programma anche Non Competitiva su percorso di Km 10 - Web e Volantino
        • PUEGNAGO del GARDA 37^ Ed. Camminata "Tra I Castagni" (Hinterland) - Percorso di Km 9 - Partenza ore 9:00 da Sede Felter Sport in via G. Palazzi 12

          TRASFERTA SOCIETA' - Lubiana Marathon


          Si è conclusa anche per questo 2018 la trasferta di società a Lubiana, la quale ha visto una buona  partecipazione di tesserati con i relativi accompagnatori. Il tempo purtroppo non è stato particolarmente clemente e la pioggia è stata protagonista per buona parte delle giornate, ma questo non ha impedito al gruppo sia di visitare i luoghi caratteristici, sia di correre la Volkswagen 23. Ljubljanski Maraton. Tre le distanze sulle quali si potevano cimentare gli atleti, ed iniziamo dalla Garmin TEN di 10km che ha visto circa 5.500 partecipanti. Gli sloveni Jan Kokalj in 31'45" e Maruša Mišmaš in 35'07" sono stati i vincitori, mentre i nostri rappresentanti sono stati Ivano Spada e Lilina Golia giunti insieme al traguardo in 1h14'12". Dominio sloveno anche nella Mezza Maratona, dove i partecipanti sono stati circa 6.300 ed a vincere sono stati Rok Puhar in 1h07'20" e Neja Kršinar in 1h17'47". Gara con maggior partecipazione per i nostri colori, ed il più veloce è stato Bruno Treachi giunto 36esimo assoluto, terzo di categoria e soprattutto primo italiano con il tempo di 1h19'57", seguito da Massimo Pellegrini 47esimo assoluto in 1h21'01" e Giorgio Ragni 73esimo in 1h23'11". Appena fuori dal podio BSM ma da menzionare anche il sempre ottimo Lio Zobbio che chiude 85esimo in 1h24'33", la quale gli vale la terza posizione della categoria SM50, ma soprattutto lo scatenato Marco Meris che conquista il PB in 1h28'55". Tra le femminucce la migliore è stata Cinzia Biasetti che chiude in 1h49'31" seguita da Monica Zamboni giunta al traguardo insieme a Mariassunta Fioretti in 2h05'14" ed infine Marina Maifrini in 2h06'05". La distanza più lunga dei 42km  ha visto al traguardo circa 1.700 atleti capitanati dall'etiope Sisay Lemma in 2h04'58" e dalla keniana Visiline Jepkesho in 2h22'58". Per noi due gli intrepidi sulla distanza e sono stati il tamburino sardo Fabrizio Pillitu che chiude la prova con l'ottimo tempo di 3h21'07" e Massimo Siepi al traguardo in 3h54'01".

          Oltre alla "blogcronaca" con numeri, risultati e posizioni, vorrei però rivolgere brevemente due ringraziamenti...il primo a tutti coloro che hanno partecipato rafforzando lo spirito di squadra che ci contraddistingue da sempre. Il secondo al "tesoriere" Andrea Gavioli che ogni anno "si sbatte" nell'organizzazione non facile di queste trasferte, riuscendo come sempre ad ottenere un ottimo risultato.

          Davide




          lunedì 29 ottobre 2018

          ORZI OLD TEN - Pioggia, vento e fango non fermano la Seraghiti


          Orzivecchi sotto un diluvio ha ospitato la ormai tradizionale Orzi old ten, gara provinciale di 9,9km che si corre parzialmente su strade di campagna ieri quasi impraticabili a causa del fango. Il migliore è stato Batel Abellatif (RODENGO MICO) in 32'47" davanti alla coppia del S. Rocchino formata da Renato Tosi giunto in 33'00" e Mauro Gibellini  in 33'12". Al femminile è la nostra Monichina Seraghiti a giungere per prima al traguardo in 37'25" dopo un duello durato per metà gara con Clara Faustini (SEDENA) giunta invece in 38'41". Terza piazza di Silvia Casella (FREEZONE) in 39'22". Per i colori BSM grande prova di Nicola Ongaro 12-esimo assoluto in 35'45", mentre a seguire Massimo Rossi in 37'49", la bravissima Dayana Aleksova in 39'39" è Marco Bertoni in 47'33".

          RECORD del MONDO nella Mezza di Valencia


          Sono il meteo ed il parterre di atleti ideale che hanno caratterizzato la Mezza maratona di Valencia, tant'è che il record del mondo sulla distanza non si è fatto attendere. Il keniano Abraham Kiptum è diventato infatti l'uomo più veloce sulla distanza dei 21,097km con il tempo di 58'18" che corrisponde alla spaventosa velocità di 2'45" al km. Tra le donne la migliore è stata invece l'etiope Gelete Bati in 1h06'11". Per quanto riguarda il nostro portacolori in terra spagnola è stato Giuliano Bonomi in 1h41'46".