TESSERAMENTO 2018

Giunti al termine della stagione 2017 riapre la campagna tesseramenti alla società per l'anno 2018
NUOVO TESSERAMENTO, TRASFERIMENTO o RINNOVO

avranno inizio il giorno 16 Dicembre e proseguiranno per tutti i sabati successivi

presso la sede societaria in via Risorgimento 5/A - Brescia (negozio CORRIMANIA)

Per velocizzare la procedura è possibile inserire già da ora i propri dati in modo da procedere esclusivamente alle firme ed al pagamento il giorno in cui vi recate in sede

https://goo.gl/forms/b0JVmBC4FyCipDHN2

domenica 27 novembre 2016

FIRENZE MARATHON


Anche Firenze sorride al verde. La Maratona della città del Giglio ha riservato infatti belle soddisfazioni per i nostri: chi era all'esordio sulla distanza ha fatto bellissime figure; gli altri hanno tutti migliorato i propri Personal Best. Meglio di così... Sul podio di squadra vanno due fantastiche leonesse: Katia Scalvini e Iryna Semeniak. Nove e passa i minuti "buttati giù" da Katia, sei e rotti quelli di Iryna, passata leggermente più veloce della compagna a metà gara. E poi Spillo Zambelli  che si migliora di circa 3 minuti. L'aria di casa fa bene anche a Simone Fratini: per lui, fiorentino doc, 4 minuti limati al suo personale. In mezzo i begli esordi di Ghidinelli, Sambrici e Forzanini. La loro felicità è anche la nostra. Complimenti a tutti.
La 33^ edizione della Firenze Marathon, partita da Piazza Duomo con quasi 9.000 atleti, è andata all'etiope Teshome Shumi Yadete in 2:11:57, all'esordio sulla distanza lunga, davanti al kenyano Sigei Kiprotich (2:14:15') e al terzo straordinario posto italiano con l'eritreo trapiantato in Veneto Eyob Faniel Ghebrehiwet in 2:15:39'. Giovanissimo (ha compiuto 24 anni sabato), vive da dodici anni a Bassano del Grappa e corre per la Venice Marathon. Per quanto riguarda lacorsa femminile, vittoria al Kenya con Winny Jepkorir, al traguardo in 2:28:46 (seconda migliore prestazione di sempre nella 42 fiorentina). Dietro di lei l'italiana Fatna Maraoui, azzurra dell'Esercito, in 2:30:52', appena due secondi oltre il suo record personale registrato nel 2015 a Valencia. Terza la bielorussa Nastassia Ivanova. Alla fine gli arrivati sono stati 8.260, dodici in più dell'anno scorso.
Classifica.

Nessun commento: