TESSERAMENTO 2018

Giunti al termine della stagione 2017 riapre la campagna tesseramenti alla società per l'anno 2018
NUOVO TESSERAMENTO, TRASFERIMENTO o RINNOVO

avranno inizio il giorno 16 Dicembre e proseguiranno per tutti i sabati successivi

presso la sede societaria in via Risorgimento 5/A - Brescia (negozio CORRIMANIA)

Per velocizzare la procedura è possibile inserire già da ora i propri dati in modo da procedere esclusivamente alle firme ed al pagamento il giorno in cui vi recate in sede

https://goo.gl/forms/b0JVmBC4FyCipDHN2

lunedì 17 luglio 2017

II GAMBA BUNA TRAIL

La quinta tappa del Grand Prix della Vallesabbia si è corsa a Caino con la seconda edizione della Gamba Buna Trail. Percorso rinnovato rispetto all'anno precedente, per lo più su sentiero e mulattiere con lunghezza del tracciato di circa 10,5 km ad anello sulle montagne "navensi". La difficoltà è ovviamente quella tipica della corsa in montagna, anche se è risultata tutta ampiamente corribile ad eccezione di un breve tratto di "discesa tecnica" che ha portato ad alzare il livello di guardia dei partecipanti. Per il resto organizzazione ottima in tutti i sensi. Venendo alla gara, in campo maschile il vincitore è stato il rwandese Primien Manirafasha (Atletica Futura) con l'eccezionale tempo di 43:50 che l'ha portato a staccare di quasi un minuto il secondo classificato Jean Baptiste Simukeka (ASD Vini Fantini) che ha concluso in 44:44. Ultimo gradino del podio per Neka Crippa (Trieste Atletica) in 48:01 che batte in volata il bresciano Andrea Bottarelli (Pellegrinelli) in 48:02. Per le donne vittoria di Ana Nanu (Gabbi) che chiude in 56:02, seconda piazza per Angela Serena (Lumezzane) in 56:32 e terzo posto per Nives Carobbio (Paratico) in 57:42. Appena fuori dal podio femminile e quindi quarta posizione per la nostra Monica Seraghiti, al rientro ufficiale dopo una lunga serie di problemi che la stanno tormentando, e quindi chiude la sua fatica in 1:00:48 risultando anche la più veloce dei nostri portacolori. A seguire troviamo tre maschietti per il podio BSM maschile di giornata, con la mina vagante Enrico Pedretti in 1:01:16 a tirare gli inseguitori, quindi Davide Diotti in 1:03:31 ed il sempre ottimo Enrico Pedrali in 1:04:42. Prova di spessore per Elena Mattu in 1:06:57 e la sorprendente Anna Fantinelli in 1:08:25 (la quale aveva corso il giro del lago di Resia poche ore prima) chiudono il podio BSM femminile. Per il resto...BRAVISSIMI A TUTTI!!


Nessun commento: