TESSERAMENTO 2018

Terminata la stagione 2017 riapre la campagna tesseramenti alla società per l'anno 2018
NUOVO TESSERAMENTO, TRASFERIMENTO o RINNOVO
Esclusivamente nei giorni

SABATO 27 GENNAIO ore 10:00-12:30 / 15:30-19:00


presso la sede societaria in via Risorgimento 5/A - Brescia (negozio CORRIMANIA)

domenica 4 giugno 2017

POMPEGNINO VERTICAL TRAIL


La Pompegnino Vertical Trail 2017 ha visto al via 360 atleti (più altri "non competitivi") che si sono sfidati lungo i 10,8 impegnativi kilometri di gara. La pioggia prevista è iniziata a cadere una mezzoretta prima del via ed ha accompagnato pressochè ininterrottamente la gara, senza però rovinarne la festa, dato che il tracciato, in larga parte riparato dal bosco, non si è rivelato particolarmente pericoloso nè scivoloso. Gara al solito ben organizzata dall'equipe di Paolo Salvadori e soci, che ad ogni edizione infilano piccole novità e accorgimenti per coccolare gli atleti. Tanti gli specialisti di grido al via. Ad avere la meglio è stato Cesare Maestri. Il classe '93 dell'Atletica Valli Bergamasche Leffe ha tagliato il traguardo in 43:58, precedendo il valsabbino compagno di squadra Alessandro Rambaldini (45:47). Terzo posto per la Promessa Marco Filosi (Valchiese, 45:58). La gara femminile ha visto l'ennesima vittoria di Sara Bottarelli (Free Zone, 54:32), che ha preceduto di soli 23 secondi la sempre brava Stefania Cotti Cottini (Pellegrinelli). Terzo posto per Nadia Franzini (Paratico) in 59:21. Trentasei i leoni al via. La carta d'identità vale qualcosa, se è vero come è vero, che in testa alla nostra classifica di squadra troviamo i nostri tre più giovani al via: Bruno Treachi, Enrico Pedretti e Davide Diotti, tutti classe 1985. I primi due sono stati gli unici dei nostri a concludere la gara in meno di un'ora. Dietro di loro si è assistito alla lotta fratricida in funzione Cobram tra Gaetano Bettoni e Fabrizio Pillitu, col primo ad avere stavolta la meglio. Tra le leonesse primeggia la bravissima Elena Mattu davanti ad Anna Fantinelli, molto positiva nonostante la super faticaccia di sole 48 ore prima alla Cirenaica Trail. Terzo gradino del podio BSM per Paola Saiani. Una sicurezza. Ma il nostro ringraziamento e i nostri complimenti vanno anche a tutti gli altri. La bella partecipazione di oggi ci ha regalato infatti un ottimo e graditissimo secondo posto nella classifica per società. Grazie a tutti.
Classifca.

Nessun commento: