TESSERAMENTO 2018

Giunti al termine della stagione 2017 riapre la campagna tesseramenti alla società per l'anno 2018
NUOVO TESSERAMENTO, TRASFERIMENTO o RINNOVO

avranno inizio il giorno 16 Dicembre e proseguiranno per tutti i sabati successivi

presso la sede societaria in via Risorgimento 5/A - Brescia (negozio CORRIMANIA)

Per velocizzare la procedura è possibile inserire già da ora i propri dati in modo da procedere esclusivamente alle firme ed al pagamento il giorno in cui vi recate in sede

https://goo.gl/forms/b0JVmBC4FyCipDHN2

domenica 9 aprile 2017

BRESCIA, VIVICITTA'

Complice una splendida giornata di sole, a distanza di meno di un mese dalla BAM, la città si è vestita di nuovo a festa per una corsa. Il merito è di Vivicittà che, come già avvenuto lo scorso anno, si è riappropriata del centro cittadino riempiendolo di colori e passione. Peccato per gli spazi ristretti disponibili in zona partenza/arrivo a causa del protrarsi dei lavori in Piazzale Arnaldo, ma questa è l'unica pecca di rilievo della giornata (a qualche strombazzata di troppo agli incroci non ci facciamo più caso). Anche il percorso ha ricalcato quello del 2016, con una piccola variante in zona san Faustino. Circa 450 gli agonisti in gara a cui vanno ad aggiungersi le parecchie centinaia di semplici appassionati e camminatori. La gara è stata vinta da Mohamed El Kasmi (Rodengo), col tempo di 38:18. Seconda piazza per Abdellatif Batel (San Rocchino, 38:48) e terza per Danilo Bosio (Lumezzane, 39:07). In campo femminile è stata invece Sara Bottarelli (Free Zone) ad aggiudicarsi la gara. Per lei il tempo di 41:17. Secondo posto, ma con oltre 4 minuti di distacco, per Maria Cocchetti (Lumezzane, 45:42). Terza Nives Carobbio (Paratico, 46:38). 76 i nostri in gara, che è davvero un bel numero. Prima di analizzare i risultati consentitemi un particolare applauso a chi si è presentato al via dopo le fatiche di ieri a Provaglio e Salò. A prescindere dai risultati di oggi, bravissimi davvero. E poi, già che ci siamo, salutiamo con piacere il ritorno alle gare di qualche lungodegente che vede finalmente la luce in fondo al tunnel. Il nostro podio di giornata vede Fabio Gala - oggi diciottesimo - sul gradino più alto. Dopo di lui Massimo Pellegrini e Lionello Zobbio, entrambi nei primi 50 classificati. Molto bene, poi, anche Enrico Pedrali e Gianluca Beschi, giunti poco dopo. Grande gara tra le leonesse per Dayana Aleksova, settima assoluta e seconda di categoria. Molto, molto bene e soprattutto in imperiosa crescita. Dopo di lei, Elena Mattu e Romina Ferremi
Quanto al confronto con i risultati del 2016 che in settimana vi avevo spinto a fare, se volete lasciate stare. A causa della sopra accennata variazione, il percorso di quest'anno misurava infatti circa 300 metri in più.
- Immagini GdB online -
Nelle prossime ore il fotoalbum di giornata.

Nessun commento: