TESSERAMENTO 2018

Terminata la stagione 2017 riapre la campagna tesseramenti alla società per l'anno 2018
NUOVO TESSERAMENTO, TRASFERIMENTO o RINNOVO
Esclusivamente nei giorni

SABATO 27 GENNAIO ore 10:00-12:30 / 15:30-19:00


presso la sede societaria in via Risorgimento 5/A - Brescia (negozio CORRIMANIA)

venerdì 6 gennaio 2017

XXX CROSS a BEDIZZOLE

 
Pronti .. via! Come tradizione vuole, a fare da ideale linea di partenza della stagione agonistica bresciana di corsa, è stato il Cross di Bedizzole, puntualmente in calendario ogni 6 Gennaio che si comanda. A fare da cornice alle gare, una mattinata di sole, gelida come non mai, con i campi di gara di San Vito trasformati in una tundra siberiana. Le gare si sono svolte sui terreni già utilizzati nelle gare dello scorso anno, più piatti rispetto a quelli utilizzati fino al 2015. Niente fango, niente ghiaccio, ma un terreno duro e irregolare come pochi, che ha causato qualche problema.
Il via della prima gara è stato dato alle 9:15. Si inizia con le donne Over35 più le categorie AM. Da percorrere due giri per 4 km scarsi. Primo a tagliare il traguardo è stato Matteo Rosa (Rodengo, 13:20), mentre tra le donne ha primeggiato la Junior Elisa Cherubini (Brescia 1950, 14:15). Tra le Master, vittoria per Enrica Carrara (Lumezzane, 14:45), davanti al duo Paratico formato da Patrizia Tisi (14:59) e Nives Carobbio (15:06). Mary Altieri è stata la più veloce delle nostre sette leonesse in gara. Dopo di lei, Torcoli e Biasetti. La gara successiva, riservata agli uomini Over50 (163 gli atleti al via su 6 km scarsi), è stata dominata dagli atleti del Paratico che hanno occupato i  tre gradini del podio. Davanti a tutti, Giorgio Bresciani (21:00), secondo Marco Premoli (21:03) e terzo Filippo Bontempi (21:07). Nove i nostri in gara. Il podio societario ha visto al vertice Maurizio Mometti (24:58), davanti a Roby Cadoli (25:17) e Ivano Spada (25:38). Curiosamente, 163 gli atleti al via anche della terza gara, dove i Master 35-40 e 45 eranno affiancati dagli Junior e dalle donne Under35. Ad aggiudicarsi la gara è stato Antonio Belotti (Paratico, 19:17), che ha vinto la volata su Danilo Bosio (Lumezzane, 19:20). Leggermente più distanziato il terzo classificato, Marco Ferrari (Paratico), al traguardo in 19:29. Tra le donne, vittoria per Sara Bottarelli (FreeZone, 21:00), sulla compagna di squadra Barbara Bani (21:59) e Stefania Cotti Cottini (Pellegrinelli, 22:32). Cinque i nostri al via: Gianluca Beschi, Diego Salti e Luca Colosio i più veloci del lotto. Onorevole 32^ posizione, infine, per il bravo Andrea Paternoster, unico BSM a correre l'ultima gara in programma, riservata alle categorie PM e SM e disputata sulla distanza dei 4 giri (8 km scarsi).
Nelle classifiche per società abbiamo racimolato un malinconico piazzamento nelle retrovie (settimi gli uomini, none le donne). E d'altronde, al contrario di altre squadre che hanno subito messo in mostra tutta la loro argenteria, vecchia e nuova, la nostra squadra si è presentata a Bedizzole a ranghi piuttosto ridotti. Peccato. Dalla prossima qualcuno in più, mi raccomando. Il buonumore non è comunque mancato, e il nostro gazebo ha ospitato un terzo tempo davvero coi fiocchi. Grazie a chi ha "prestato servizio".
Qui le classifiche.


Nessun commento: