TESSERAMENTO 2018

Giunti al termine della stagione 2017 riapre la campagna tesseramenti alla società per l'anno 2018
NUOVO TESSERAMENTO, TRASFERIMENTO o RINNOVO

avranno inizio il giorno 16 Dicembre e proseguiranno per tutti i sabati successivi

presso la sede societaria in via Risorgimento 5/A - Brescia (negozio CORRIMANIA)

Per velocizzare la procedura è possibile inserire già da ora i propri dati in modo da procedere esclusivamente alle firme ed al pagamento il giorno in cui vi recate in sede

https://goo.gl/forms/b0JVmBC4FyCipDHN2

sabato 30 giugno 2012

VERTICAL RACE TINTORETTO, LA CLASSIFICA

Non solo Renato Saiani alla Vertical Race di martedì scorso. Ora che sono state pubblicate le classifiche possiamo rendere il giusto merito a Mauro Cirelli. 5° e migliore dei nostri in 2:23, Claudio Pontoglio, 11° in 2:23, Giuseppe Travagliati, 22° in 2:53, Marco Pea, 32° in 3:11, Renato Saiani, 36° in 3:20, Paolo Zuppa, 43° in 3:34, Claudia Bacchetti, 48^ in 3:48 e Angela Consigliere, 59^ in 4:21.
Complimenti a tutti.
Qui la classifica.

AUGURI MASSIMILIANO

Simpatia contagiosa, lealtà, attaccamento alla maglia, passione .. solo alcune delle caratteristiche che fanno unico ed inimitabile Compay Colo, domani al traguardo delle 39 primavere. Buon compleanno di cuore, amico, e in bocca al lupo affinchè i tuoi problemini muscolari si risolvano al più presto.

AUGURI GIACOMO

Si prosegue con Giacomo Becchetti, uno della pattuglia dei nostri triathleti. Per lui domani scocca l'ora dei 42. Triplici auguri.

AUGURI WILMA

Luglio inizia col botto. Sono ben tre, infatti, gli appuntamenti con gli auguri per il primo giorno del mese. Iniziamo da Wilma, meteora di inizio anno e poi "sparita" nel nulla. Ti aspettiamo. Intanto, auguri buon compleanno.

VENERDI' 13 LUGLIO, 3^ MONTIRUN


ERRATA CORRIGE

Nel commento ai risultati di Nave, ho erroneamente indicato Giorgio Cossu come debuttante sulla distanza. Giorgio aveva invece già corso il suo primo 1.500 lo scorso 17/5 a Desenzano chiudendo in 4:44:82.
Grazie a DD per l'attenta segnalazione.
In settimana, dopo la gara di Vestone, saranno aggiornati i file dei record e delle classifiche. Se notaste errori fatemi pure un fischio.

HINTERLAND CASTENEDOLO

Serata torrida quella di ieri sera a Castenedolo, sede di una delle tante infrasettimanali Hinterland di questo periodo. Temperatura da estate piena e afa palpabile l'hanno fatta da padrone, tanto che nessuno ha avuto da ridire sulla decisione degli organizzatori di ridurre di circa 1 km il percorso della gara.
Al termine dei circa 9 km, primo a tagliare il traguardo, come già il giorno precedente a Nuvolento, è stato Simone Faustini, mentre prima delle donne è risultata Dahir Warsame Deqa.
Molti i nostri intervenuti ad onorare la manifestazione messa in piedi dagli amici del Circolo Amatori Podisti.   La classifica dei nostri ricalca curiosamente nei piazzamenti quella della recente prova di Dello, cono solo minime variazioni. Ale Pinardi è risultato il migliore dei nostri, davanti a Coach Alessio e all'enfant prodige Gianluca Capuzzi.  Da segnalare anche il bel primo posto di categoria di Pres Marzia.
Qui le classifiche e qui le immagini della serata.

FIDAL NUVOLENTO, DOMINANO I FAUSTINI

La partita della Nazionale di calcio, il gran caldo e la miriade di gare di questo periodo non hanno certo giocato a favore della gara su strada Fidal di Nuvolento corsa giovedì sera. Solo 86, infatti, gli atleti iscritti a referto a fine gara. La vittoria è andata a Simone Faustini (San Rocchino), primo col tempo di 23:26, davanti ai "falegnami" Massardi e Gabusi. Prima donna al traguardo, Clara Faustini in 27:37. Posti d'onore per Laura Avigo e Paola Rosini.
In gara per noi Andrea Daffi, 59° in 32:13.
Qui le classifiche.
**
Ho notizie sporadiche della partecipazione di nostri atleti alle tante gare non competitive (Ponte Zanano, Poncarale, San Polo, solo per stare alle ultime). Di queste manifestazioni non sono ovviamente disponibili nè classifiche nè notizie ufficiali, ma non mancherò di pubblicare l'eventuale contributo che qualcuno volesse darmi in questo senso. Grazie in anticipo.

venerdì 29 giugno 2012

TRE CAMPANILI, ANALISI DEL PERCORSO

IL PROFILO ALTIMETRIICO DELLA GARA
A beneficio di chi non conosce già questa gara, ecco, tratta dal sito dell'organizzazione, l'analisi del percorso della Tre Campanili che si correrà domenica prossima a Vestone.

"Si parte in piazza davanti alla chiesa si gira subito a destra per una brevissima discesa che immette sulla statale, per circa 300 metri poi si rientra subito in paese in via Glisenti leggera salita per altri 200 m e si gira sotto l’arco che segna l’inizio della strada che porta a Pertica Bassa, da qui in poi non si lascia più il fondo valle fino a Forno d’Ono .
La strada è tutta in costante anche se non eccessiva salita e costeggia il torrente regalando un pò di freschezza di cui gli atleti cominciano ad abbisognare. Il km 6 è posto un pò prima del paese e subito dopo si trova il primo ristoro. Consiglio di approfittarne perché subito dopo inizia la parte più dura per quanto riguarda la salita che comunque non darà quasi respiro fino al km 14.
Al km 6,30 inizia  un bellissima mulattiera in trincea molto fresca perché  tutta all’ombra, ma con un notevole dislivello: in soli 2 km da Forno ad Avenone si salgono circa 350 m. di dislivello prima di entrare in paese e approfittare di una fontana e una breve discesa per rifiatare un pò.
Bellissimo il passaggio nel vecchio borgo che immette in un sentiero erboso ma ripido, che girando dietro il cimitero riporta sull’asfalto dove troviamo il secondo ristoro.
Da qui la salita è continua ma non terribile e molti riescono a correre fino al passo S Rocco, km 10, dove prendiamo a destra ci immettiamo sempre in salita su una stradina prima asfaltata poi sterrata e sentiero dove ci aspetta la sorpresa di un ripidissimo anche se breve strappo che porta a toccare la quota più alta di tutta la gara, 1040 m. secondo i gps.
Però da qui possiamo anche riprenderci (giusto un pò) perchè ci aspetta una bellissima discesa in una veloce mulattiera sterrata, circa 1.5 km che finisce nel bel paese di Livemmo dove dopo un passaggio in centro si ricomincia a salire prima su asfalto fino a S. Rocco dove troviamo un degno ristoro poi ancora su sterrato (meno di 1 km) e qui, dopo il passaggio in località Pineta, troviamo finalmente il G P della montagna a quota 990 (km 14).
E adesso si scende, ma non pensate che sia tutto facile; la discesa è bellissima e offre continue distrazioni dati i bellissimi scorci di panorami che ci circondano, ma le gambe sembrano non apprezzare e  quindi prestiamo attenzione. A questo punto ci troviamo ad attraversare il bel paese di Belprato che vanta parecchi atleti  che vengono incitati  con molti applausi dai competenti residenti e dove troviamo un ristoro. A questo punto una breve salita ci riporta su un sentiero dove troviamo una bellissima discesa nel bosco abbastanza tecnica che verrà apprezzata da chi dispone ancora di un pò di brio.
Dopo il bel passaggio intorno alla  chiesetta di S. Bernardo, ancora 1 km di bosco e si arriva al roccolo Morandini con un bel passaggio nel prato sempre in discesa e l’ultimo ristoro. Ma ci resta ancora più di 1 km di discesa durissima con tratti in cemento che attentano veramente ai nostri stanchi muscoli prima di arrivare sull’asfalto per l’ultimo km tra una degna cornice di pubblico e il sospirato striscione dell’arrivo.
Km totali quasi 21,097 ma la soddisfazione è grandissima e ci accompagnerà a lungo. 
Arrivederci al 1 di luglio"

giovedì 28 giugno 2012

SERE DRE' CHE NAE A NAE


La quarta tappa del Campionato Provinciale su Pista ha fatto tappa ieri sera a Nave.
Mica male i nostri risultati, tenuto conto che quasi nessuno di noi sta facendo preparazione specifica per questa disciplina.
L'apertura della serata è stata come al solito riservata ai velocisti. Insolitamente numerosa la nostra partecipazione sulla pista che qualche anno fa vide la maestosa cavalcata di Klaus Manenti. Due le presenze in campo femminile: la debuttante (nella velocità) Katia Scalvini e la veterana Paola Chiodelli brava a limare il proprio personale. Ottime le prove in campo maschile, dove alla sicurezza sempre offerta da Antonio Rabesco, abbiamo affiancato ieri i nuovi Personal Best di Ivo Benedetti e Federico Tresse. Quest' ultimo si è laureato ieri campione provinciale di categoria e il suo tempo (13:32) diventa il miglior tempo assoluto di sempre della squadra in campo maschile. Federico si è poi proposto alla grande anche sui 400 metri, vincendo la propria batteria con un ottimo 1:00:82, il tempo migliore fatto registrare dai nostri ieri sera. I 400 hanno visto anche le buone prove di Benedetti, Bolognini e De Toma, tutti al loro PB.
Passiamo ai 1.500, la gara più gettonata dai nostri. Nell'unica batteria femminile, 6° posto con PB per Katia Scalvini. Nella prima batteria maschile, vittoria con PB per Paolo Vincenzi, autore di un'ottimo rush finale. Buone le prove fornite da Daffi, Daniele Pregeli e Stefano Beltrami, tutti al debutto sulla distanza, e PB per Andrea Amoruccio Gavioli.  Seconda batteria con Bonzio migliore dei nostri e PB per Castelli, Cadoli e Giancarlo Pregeli. Bella gara per Dancelli, leader dei nostri in 3^ batteria, poco avanti al "deb" Giorgio Cossu. Appena dietro volata a tre tra Mirco Arcari, Tognolini e Capuzzi, tutti su buonissimi livelli.
Nell'ultima batteria, infine, buon 4:36 per Ale Pinardi, il più veloce dei nostri ieri sera, ma non male anche la gara del rientrante Palmini.
Chiusura della serata riservata ai nottambuli dei 5.000. Nuovo personale per Paola Chiodelli, unica delle nostre al via. Tra i maschi segnalo il 18:12:06 di Enrico Pedrali, che apporta il maggior gruzzolo di punti della serata e il 18:22:12 di Piercarlo Palmiri, al suo nuovo personale.
Un po' trascurati i concorsi, ma i risultati non sono mancati neanche lì. Di rilievo soprattutto la buona prova di Palmini nell'alto (1,42 con oltre 500 punti portati a casa) e il titolo provinciale nel Giavellotto Amatori vinto da Filippo Bolognini. Non ragguardevole la sua misura e risicata la concorrenza, ma gli assenti hanno sempre torto.
Classifica per società dominata anche ieri dal Paratico. Secondo posto per noi. Servirebbero numeri più importanti per ambire a qualcosa di meglio.
Qui le classifiche complete della serata.

AUGURI GIOVANNI

Beato tra le donne, come a casa sua, insieme a Ela e Barbara, compie gli anni anche Gio. E saranno 50! Mica paglia. Auguroni mitico.

AUGURI ELISABETTA

Da una veterana ad una new entry del 2012. Domani è il compleanno anche di Elisabetta, anzi ... Ela. Tanti auguri.

AUGURI BARBARA

Anche se quest'anno è lontano dalle corse per "motivi tecnici", noi non ci scordiamo certo di lei. Buon compleanno Barbara.

mercoledì 27 giugno 2012

RENATO, UN HOMBRE VERTICAL

Ieri sera si è disputata la Vertical Race, ovvero sia la scalata agli oltre 400 scalini della Torre Tintoretto di San Polo.
Le classifiche non sono ancora disponibili, ma possiamo tuttavia anticiparvi la vittoria di categoria del nostro Renato Saiani, in queste ultime settimane attivo come non mai, forse alla ricerca della migliore forma fisica in vista della Blumon Marathon. Grandissimo Renato.

AUGURI MICHELE

Il regalo più bello se l'è già fatto da solo, scrivendo lo scorso fine settimana una pagina indelebile nella sua storia, sportiva e non. Michele, il grande uomo del Cro-Magnon, domani compie 47 anni. Auguri grandissimo Borgo.

CORRIAMO A ... - Il fine settimana

Dopo la moltitudine di gare infrasettimanali, la domenica si presenterà invece con meno proposte del solito. Come già detto, circoletto rosso, anzi, verde, sulla prova di Vestone, valida per la Coppa Cobram. Una prova impegnativa, ma sicuramente molto bella.

  • DOM 1 LUG - VESTONE (Piazza Garibaldi) - TRE CAMPANILI HALF MARATHON - Maratonina Internazionale in montagna - Partenza ore 9,30 - Per info e iscrizioni vedi www.trecampanili.it  - Alla stessa ora, Vallesabbia Family Run, Non competitiva di 5 km
  • DOM 1 LUG - VIADANICA (Tennis Bar, Via Rasetti 25) - ALLA SCOPERTA DELLA VALGRANDE DI VIADANICA - Non competitive AICS di km 6 e 15 - Partenza ore 8,30 - Percorso collinare
  • DOM 1 LUG - BRESCIA (P.le AVIS, Via per Borgosatollo - zona Volta) - TROFEO AVIS PROVINCIALE - Competitiva e non Hinterland di km 12 - Partenza ore 9,00
  • DOM 1 LUG - SANTICOLO (Corteno Golgi) - SENTIERO 4 LUGLIO (La Maratona del Cielo) - Skyrunning sulla distanza di Maratona e Mezza Maratona - Per programma e info vedi www.maratonadelcielo.it

lunedì 25 giugno 2012

PAOLA, IRONGIRL A NIZZA

Eccone un'altra che anche se in vacanza non perde occasione per restare in forma.
Lei è Paola Saiani e ieri mattina ha partecipato ad una gara di 5 km riservata a sole donne disputata a Nizza, lungo la prestigiosa Promenade des Anglais. La corsa, denominata Irongirl, in quanto inserita nell'ampio programma di manifestazioni a corollario dell'Ironman Nizza (gara di Triathlon) è stata disputata da ben 498 atlete. Ottima la prestazione di Paola che si è classificata al 24° posto assoluto con il tempo di 21:40. Grande Paola. Chapeau!
Qui le classifiche e il sito della manifestazione.

AUGURI MASSIMO

L'appuntamento con gli auguri è con Massimo Bellelli, che domani spegne 47  candelotti. Auguri.

CORRIAMO A ... - le infrasettimanali


Nutritissimo il programma infrasettimanale di questa settimana. Occhi puntati per noi sul doppio appuntamento di Mercoledì a Nave (Meeting in Pista valido per il Campionato Prov.le di Società) e venerdì a Castenedolo, dove renderemo il giusto onore alla manifestazione organizzata dagli amici del Circolo Amatori. Il tutto a fare da aperitivo alla Tre Campanili di Vestone di domenica prossima, gara che assegnerà punteggio doppio per la Coppa Cobram.
  • MAR 26 GIU - BRESCIA San Polo (Torre Cimabue) - VERTICAL RACE - Cronoscalata della Torre Tintoretto (400 scalini) - Partenza ore 19,30 - Iscrizioni sul posto entro le 18,30
  • MER 27 GIU - NAVE (Stadio Comunale, Via Capra 8) - Gare in pista valide per il GP Felter Sport (Campionato Prov.le Fidal per Società) - Programma gare: 100, 400, 1500, alto, giavellotto, 5000 (solo per donne e uomini Over45) - 100, giavellotto e 5000 over45 sono gare valide per il Campionato Individuale Provinciale - Inizio gare ore 20 - Iscrizioni entro le 19,30
  • MER 27 GIU - BORGO PONCARALE (Oratorio, Piazza Paolo VI) - BORGO BY NIGHT - Non competitive AICS di km 4 e 8 - Partenza ore 19,45 - Percorso pianeggiante
  • GIO 28 GIU - NUVOLENTO (Loc. Campagna, Via Gavardina) - GIRO DELL'ISOLO DEL CHIESE - Corsa Fidal su strada Giov/Ass/Amat/Masters - Amatori e Masters gareggiano con il pettorale Fidal 2012; Assoluti e Giovanili con pettorale/cartellino fornito sul posto - Inizio gara ore 19,00
  • GIO 28 GIU - BRESCIA San Polo (Circolo ACLI, Via Cimabue 271) - FEST'ACLI SAN POLO - Non competitive AICS di km 5 e 10 - Partenza ore 19,30 - Percorso pianeggiante
  • VEN 29 GIU - CASTENEDOLO (Centro Sportivo, Via Olivari) - LA DIECI DEL CIRCOLO - Competitiva e non Hinterland di km 10 - Partenza ore 20,00
  • VEN 29 GIU - FAMEA di CASTO (Centro Sportivo) - GIRO DELLE CONTRADE - Non competitiva in montagna di km 9 (uomini) e 6 (donne) - Partenza ore 20,00 - Percorso misto asfalto/terra

CAMIGNONE, ANCORA FOTO

Alby di servizio
Integrato il fotoalbum della serata di sabato a Camignone con una ventina di scatti di Andrea, forzatamente limitato nel proprio estro artistico dal fatto che poi era impegnato al ristoro del 5°. Bravo Andrea.

MEETING DI CHIARI, NUOVO PB DI LORENZO SUGLI 800

Continuano i miglioramenti di Lorenzo Pighetti. Sull'anello della pista di Chiari, dove tra sabato e domenica si sono disputate le prove valide come Campionati Regionali Individuali Assoluti, il nostro ha corso ieri pomeriggio sulla distanza degli 800 metri con il tempo di 2:10:06, stabilendo così il suo nuovo primato personale sul doppio giro di pista (precedente record 2:10:82 corso sulla pista del Calvesi il 3 Maggio scorso). Bene così. Vai Lorenzo.
Per la cronaca, Lorenzo ha chiuso in 2^ posizione la 6^ batteria del Meeting, concludendo al 41° posto assoluto.
Qui i risultati completi dei campionati.

domenica 24 giugno 2012

4 FOTO IN FRANCIACORTA

In Gallery 4 sono già disponibili le foto scattate da Maestro Henry ieri sera a Camignone. In coda una quarantina di scatti "rubati" agli amici del Running Cazzago (il costo dei cartellini del Baro e del Mago).


QUATTRO PASSI AL CALDO DELLA FRANCIACORTA


Bella come al solito la mezza di Camignone. La sua seconda edizione serale ha raccolto ieri circa 1.200 partecipanti sommando anche gli iscritti alle corsette di 6 e 12 km. Essendo il nostro gruppo inserito in un qualche modo nell'apparato organizzatore, dovremmo lasciare agli altri il ruolo di recensori della prova, ma dal nostro personale punto di vista ci sembra che tutto abbia funzionato al meglio.
Poi, sarà un discorso da vecchie zie, ma siamo in estate, e anche a Camignone fa caldo, tanto caldo. Così, anche se la corsa è serale e anche se come ieri qualche nuvolone mitiga un poco le temperature, non è semplicissimo correre al meglio in queste condizioni.
Ma qualcuno ci riesce, eccome. Scorrete le classifiche e troverete risultati di assoluto valore.
Detto della vittoria di Paolo Omicini (Atl Valchiese, 1:12:10), davanti a Nicola Venturoli e Gigi Contessi e di quella in campo femminile per Maria Lo Grasso (Fò di Pè, 1:23:43), passiamo in rapida rassegna i nostri portacolori.
Federico Sicura è stato il migliore dei nostri con una prova davvero maiuscola, così come Nicola Furlan, al pari di Federico al secondo posto di categoria, il cui crono è anche il suo nuovo Personal Best in maglia BSM sulla distanza. Grande anche Pier Palmiri, sempre a proprio agio sulle strade di casa. Nuovo PB anche per l'inesauribile Claudio Sbrini, fresco di Proai-Gölem. Detto di Paolo Acanfora, calato nel finale di gara, ecco un'altra delle grandi sorprese di ieri. Paolo Rozzinicategoria TM, uno degli ultimissimi arrivi in maglia verde-blu, ieri sera ha scodellato un superbo 1:27:26 che sulle strade franciacortine è davvero tanta roba. Complimenti. Scorrendo la classifica troviamo anche il buonissimo esordio di Gianluigi Buccelli (1:33:40), appena dietro al grande Samuele Tognolini, ieri al proprio PB. Mi fermo qui perchè ieri eravamo davvero in tanti contando anche i molti che ieri sera hanno optato per le distanze brevi e la quindicina di nostri tesserati che ieri hanno allestito al meglio il punto di ristoro del 5° km. Altri spunti li troverete sicuramente nello sbirciare tra le classifiche (cliccando qui le trovate di ogni tipo).
Un'ultima cosa: nel nostro tabellino riepilogativo sono compresi 3 dei nostri che ieri hanno disputato la mezza non competitiva (vedi sfondo azzurro). Spero di non aver tralasciato nessuno, visto che in questa particolare classifica non sono indicate le società di appartenenza. Nel caso segnalatemi pure le dimenticanze.
Nelle prossime ore arriveranno anche le foto. Per ora beccatevi quella di gruppo.

HINTERLAND BIONE


Bione ha ospitato stamattina il "Giro Panoramico", corsa in montagna valevole come 7^ prova della Golden Cup 2012 Hinterland Gardesano. Gli 8 km di gara erano suddivisi in 2,4 km di asfalto, 3,6 km di sterrato e cemento e 2 km di sentiero nel bosco, come da cartellone predisposto dai precisissimi organizzatori locali.
Sei i nostri rappresentanti al via. Al di là delle classifiche di categoria, che trovate riepilogate nell'apposito tabellino, il più veloce dei nostri è stato oggi Coach Alessio Giugno, seguito da vicinissimo dal compagno di 1000 battaglie Roby Zucchini.Terzo gradino del podio BSM per Valentino Vecchi, seguito da Michele Este, Olga Agnelli e Ruben Andreoli.
La classifica di Golden Cup dopo le prime 7 prove, vede i seguenti piazzamenti dei nostri nelle rispettive categorie: Paolo Bonzio 7°, Mauro Cirelli 7°, Roberto Zucchini 9°, Mino Moglia 15° e Valentino Vecchi 2°. Tutti gli altri sono fuori gioco.
Qui le classifiche di Bione e le classifiche Golden Cup.
Qui le foto di giornata.

CRO-MAGNON, L'IMPRESA DEI NOSTRI

Le notizie sono ancora ufficiose, ma attendibili.
Erano più o meno le 9,40 di stamattina quando Michele Borgognoni e Matteo Berto affondavano metaforicamente i loro piedi nella sabbia di Cap d'Ail, sede d'arrivo della Cro-Magnon. 28 ore e 40, largocirca, è dunque durata la loro immensa fatica.
Più sfortunata la prova di Renzo Gaffurini, costretto al ritiro già nella serata di ieri. Di lui abbiamo l'ultimo rilevamento al km 55,5 di Camp d'Argent, raggiunto alle 18:16.
Vedremo di recuperare altre notizie, sennò aspetteremo il rientro dei nostri mitici eroi.
**
M & M's - Michele & Matteo all'arrivo
Il commento di Michele meritava assolutamente di avere maggior risalto. Ed eccovelo dunque proposto, giustamente, anche in prima pagina.

Carissimi, grazie ancora del vostro pensiero che ci ha accompagnato in questa esperienza particolare.
"Ce l'abbiamo fatta" ho urlato all'amico Matteo sotto il portale di Cap d'Ail, mentre lo sfortunato ma sempre sorridente Renzo immortalava con una foto l'atto finale di questo viaggio particolare.
Viaggio fatto in un ambiente di grandi spazi e possenti catene montuose a perdita d'occhio. Splendido come l'idea di un percorso che unisse tra loro le alti montagne e il mar mediteranneo con la sua vegetazione e i suoi intensi profumi.
Ma il viaggio più importante è quello fatto nell'universo mai abbastanza esplorato di noi stessi, dei nostri limiti, di come questi si possano superare con tanta serenità e a piccoli passi (i ns km dal 60° li abbiamo affrontati a colpi di successivi 20, trovando motivazioni reciproche e minimizzando le difficoltà che si sommavano). 
Un viaggio anche nelle nostre crisi (penso a Renzo) quando il fisico e la testa si fermano e, complice un colpo di calore o un'alimentazione non sufficiente, ti lasciano "a piedi" a 5km dal passo più impegnativo del percorso e a 15 dal primo punto di soccorso e di come, facendo appello al tuo istinto primordiale e al lumicino di risorse residue, ti fai coraggio e cerchi di uscirne solo con la tua forza di volontà.
Ecco, un'ultra trail come il Cromagnon può offrire anche questo.
Se poi condividi tutto questo con un gruppo di amici, le stesse gioie e difficoltà acquistano qualcosa di più
Ciao a tutti. Un abbraccio.
Michele

AUGURI IVANO

Buon compleanno al mio omonimo Ivano, gloria sportiva di Lograto, che domani ne fa 49. Auguroni.

sabato 23 giugno 2012

AUGURI GIANMARCO

Eccoci all'appuntamento quasi quotidiano con gli auguri. Domani tocca a Gianmarco farne 44. Buon compleanno.

HINTERLAND GAVARDO

Il circuito Hinterland Gardesano proponeva ieri sera il proprio appuntamento serale con il Trofeo Borgo del Quadrel a Gavardo.
La vittoria assoluta è andata a Danesi (22:23), mentre in campo femminile, la prima a tagliare il traguardo è stata M.Grazia Roberti (24:57).
Segnaliamo la presenza in gara di Gianluca Capuzzi e Renato Saiani, quest'ultimo protagonista di un autentico tour de force settimanale. Grande Renato.
Qui le classifiche.
Qui le foto della serata.

venerdì 22 giugno 2012

MICHELE, RENZO (e Matteo) ALLA CRO-MAGNON

Domattina alle 5,00 scatta da Limone Piemonte la 12^ edizione del Grand Raid International Cro-Magnon, insieme alla UT Monte Bianco e alla Lavaredo UT, una delle regine del panorama Ultra Trail.
La Cro-Magnon è una lunghissima avventura di 114 km. Si parte da Limone Piemonte, in Italia, e si arriva a Cap d'Ail Cote Azur, in Francia, dalle nevi delle Alpi al mare del Mediterraneo. E si arriva dopo essersi sobbarcati 5.900 metri di dislivello positivo e 6.900 metri di dislivello negativo, transitando ai quasi 2.300 mt. di altitudine di Fort Pepin e Fort de Giaure, da affrontare già nei primi 25 km di gara, per passare ai circa 2.450 mt. della vetta più alta della gara, il Pas du Diable, un nome che è tutto un programma, da affrontare dopo circa 45 km. Non che da lì si respiri più di tanto, anzi, visto che anche dopo è un continuo saliscendi fino ad incontrare quasi alla fine (km 96) la terribile Cime de Baudon. Scollinata quella, solo il Monte Gallian separa gli atleti dal mare della Costa Azzurra. Alla fine, 400 metri sugli scogli e l'arrivo sulla spiaggia, alla Plage Marquet.
Quest'anno avremo una ragione speciale per seguire questa grande corsa. Al via ci saranno i nostri Michele Borgognoni e Renzo Gaffurini, insieme al nostro amico e sponsor Matteo Berto.
Che dire? Visto che gli atleti transiteranno nel Mercantour francese, zona storicamente popolata da lupi, non mi sembra di buon auspicio fargli il nostro "in bocca al lupo". Lanciamo allora un grandissimo "Forza ragazzi" e incrociamo tutti le dita per loro. 

Nelle due foto, i nostri amici (già in zona partenza) insieme a Marco Olmo, autentico "mito" delle Ultra Trail.

AUGURI MARCO

Il secondo è Marco Pea, "a tempo perso" anche valente duathleta. E anche per lui domani saranno 43. Auguri in tandem.

AUGURI MARCO

Non solo domani abbiamo due "Marchi" da festeggiare, ma entrambi sono nati pure nello stesso anno, il 1969. Il primo è Marco Vavassori. Auguroni.

giovedì 21 giugno 2012

HINTERLAND DELLO, TROFEO PAGANI

Circa una ventina i nostri che ieri sera hanno disputato il Trofeo Pagani a Dello, appuntamento con il circuito Hinterland Gardesano. La gara, 2 giri per complessivi 7.6 km, ha visto la vittoria di Mario Ricci davanti ad Alessandro Guana. Molto buone le prove offerte dai nostri Pinardi e Capuzzi, migliori dei BSM al via, davanti a Coach Alessio. Di rilievo anche le gare di Este e dell' "enfant du pays" Tommy Tomasoni, decisamente a proprio agio sulle strade di casa. In zona premio anche Valentino Vecchi e Giulia Vezzoli.
Qui le classifiche e qui le foto della serata.

CILIVERGHE, CORSA DEGLI ALPINI

Domenica scorsa Ciliverghe ha ospitato la Corsa degli Alpini.
Alla gara sono intervenuti atleti di rilievo. La vittoria è andata al veronese Massimiliano Bogdanich davanti al concittadino Daniele Dolci. Al terzo posto Roberto Aguzzi (San Rocchino).
Scorrendo la classifica non mi pare di trovare tracce della presenza di nostri atleti, ma se volete buttarci un'occhiata la trovate qui.

mercoledì 20 giugno 2012

AUGURI ANDREA


Sono 47 le candeline che dovrà spegnere domani il nostro Andrea,  pedina sempre più fondamentale dello scacchiere verde-blu. Tantissimi auguri.

martedì 19 giugno 2012

CORRIAMO A ... - Il fine settimana (e oltre)

  • SAB 23 GIU - CAMIGNONE (Via Matteotti) - 4 PASSI IN FRANCIACORTA - Maratonina Fidal Competitiva e non competitiva - Passeggiata di 6 km e Corsetta di 12 km - Partenza ore 19,15 (la 6 km parte alle 19,30) - Per iscrizioni e info vedi sito www.quattropassinfranciacorta.it
  • SAB 23 e DOM 24 GIU - CHIARI (Campo Sportivo Comunale, Via SS Trinità) - Meeting Regionale su Pista Cat. Assoluti - Per il programma vedi calendario Prov.le Fidal a pag. 49 (qui) - Iscrizioni a cura della società: eventuali interessati mi facciano avere il proprio nominativo a mezzo blog/mail entro le 17 di Giovedì 21
  • DOM 24 GIU - PONTE ZANANO (Campo Redaelli, Via Gozzano) - CAMMINATA NELLA VALLE - Non competitive AICS di km 6 e 12 - Partenza ore 8,30 - Percorso ondulato misto sterrato
  • DOM 24 GIU - BIONE (Nuovo Campo Sportivo Comunale) - Corsa Hinterland in montagna di km 9 valida come 7^ prova Golden Cup 2012 - Partenza ore 9,00
  • MAR 26 GIU - BRESCIA San Polo (Torre Cimabue) - VERTICAL RACE - Cronoscalata della Torre Tintoretto (400 scalini) - Partenza ore 19,30 - Iscrizioni sul posto entro le 18,30
  • MER 27 GIU - NAVE (Stadio Comunale, Via Capra 8) - Gare in pista valide per il GP Felter Sport (Campionato Prov.le Fidal per Società) - Programma gare: 100, 400, 1500, alto, giavellotto, 5000 (solo per donne e uomini Over45) - 100, giavellotto e 5000 over45 sono gare valide per il Campionato Individuale Provinciale - Inizio gare ore 20 - Iscrizioni entro le 19,30
  • MER 27 GIU - BORGO PONCARALE (Oratorio, Piazza Paolo VI) - BORGO BY NIGHT - Non competitive AICS di km 4 e 8 - Partenza ore 19,45 - Percorso pianeggiante

lunedì 18 giugno 2012

CORRIAMO A ... - Le infrasettimanali

  • MAR 19 GIU - GHEDI (Via Sabotino 51) - EUROCAR IN CORSA - Non competitiva AICS di km 8,5 - Partenza ore 19,45 - Percorso pianeggiante quasi esclusivamente sterrato 
  • MER 20 GIU - DELLO (Piazza Roma) - TROFEO PAGANI - Competitiva e non Hinterland di km 8 - Partenza ore 20,00 
  • GIO 21 GIU - BORGOSATOLLO (Laghetti delle Gerole) - DDF4 QUARTA NOTTURNA DELLE GEROLE - Non competitive AICS di km 4 e 12 - Partenza ore 20,00 - Percorso pianeggiante
  • VEN 22 GIU - GAVARDO (Via Fornaci, Borgo del Quadrel) - CAMMINATA PER LE VIE DEL BORGO DEL QUADREL - Competitiva e non Hinterland di km 7 - Partenza ore 20,00
  • SAB 23 GIU - CAMIGNONE - 4 PASSI IN FRANCIACORTA - Qui i dettagli

LE FOTO DI CASTREZZATO


In Gallery 4 è disponibile l'album fotografico della gara di ieri a Castrezzato. Grazie Andrea. Sempre più bravo.

SU E GIU' PER I SENTIERI DI AGNOSINE

Ecco anche i risultati della corsa in montagna di Agnosine.
La prova è stata vinta da Alessandro Rambaldini (Gavardo), primo al traguardo in 1:09:16. Piazza d'onore per Marco Zanoni (Pellegrinelli - 1:09:56) e terzo posto per Cristian Badini (Paratico - 1.12:42). Prima donna al traguardo Lara Bonora, 22^ in 1:27:55.
Tre i nostri rappresentanti in gara. Ecco i loro risultati :
  • 51° - Ruben Andreoli - 1:39:15
  • 90° - Andrea Gavioli - 2:24:08
  • 91^ - Kikka Fioretti - 2:24:10
Qui le classifiche complete.

AUGURI LEONARDO


Il più bravo parrucchiere di Brescia e provincia (Via Cremona compresa) domani fa cifra tonda e ne compie 50. Auguroni Leo.

domenica 17 giugno 2012

CASTREZZATO, LE CLASSIFICHE


Qui le classifiche complete.

ROBY ZUCCHINI SI CONFERMA NOSTRO RE DEL DUATHLON

Fine settimana dedicato alle multidiscipline. Dopo il sabato dedicato ai triathleti, anche i duathleti hanno avuto oggi la loro parte.
Si è disputata infatti stamattina la 6^ edizione del Duathlon Città di Lograto, gara promozionale non competitiva, che gode di un sempre maggior successo. Anche oggi sono stati circa 180 i concorrenti a darsi battaglia in questa gara che prevedeva una prima frazione di 6 km di corsa, una seconda di 21 km in MTB ed un'ultima di 3 km ancora di corsa.
Nove i nostri tesserati che si sono cimentati nella prova (sperando anche qui di non aver perso nessuno per strada in quanto non ci sono, ovviamente, i nomi delle società di appartenenza).
Coma già lo scorso anno, anche oggi il migliore dei nostri è risultato Roberto Zucchini, 8° assoluto, ma molti dei nostri sono stati protagonisti di prove di assoluto valore, tanto che in sei si sono classificati nelle prime 34 posizioni della generale. Complimenti a tutti..
Ovviamente, per sdebitarsi di questa "libera uscita", duathleti e triathleti sono ora "obbligati" a gareggiare in pista a Nave il prossimo 27 Giugno. E questo vale anche per gli altri, s'intende.
Per la cronaca, la prova è stata vinta dal lecchese Daniel Antonioli in 1:16:14.
Qui le classifiche.
E grazie a Beppe Angeli abbiamo a disposizione anche l'album fotografico di Lograto. Lo trovate in Gallery 4. Non ci siete tutti, ma quasi.

CASTREZZATO, IL RITORNO DI ALBY E CLAUDIO

La prova di oggi a Castrezzato verrà ricordata per il gran caldo arrivato tutto di colpo al termine di una primavera fresca se non freddina. La pecca da parte degli organizzatori di non avere predisposto nè un punto di ristoro intermedio, nè uno spugnaggio ha reso soprattutto il secondo giro del percorso un'autentica agonia e le facce stravolte di fine gara sembravano quelle di atleti che avevano corso per molto più che soli 8 km e rotti. 
Per il resto la gara di Castrezzato è sempre piacevole con i suggestivi passaggi all'interno della "Colombera" e nel Parco Golf adiacente.
In attesa delle classifiche, vi anticipo i vincitori di giornata che sono stati Contessi (Lumezzane) in campo maschile e Baccanelli (Gavardo) tra le donne. Gli altri gradini del podio sono stati occupati da Bresciani e Rossi da una parte e da Morstofolini e Sala dall'altra.
Buona la nostra partecipazione, anche se oggi abbiamo dovuto "giocare in difesa" a causa delle molteplici assenze per "libera uscita". Certamente la vittoria più bella di oggi è stata quella di ritrovare al via due importanti pedine della squadra: Alby Piceni e Claudio Bellini. Anche se lontani dalla perfetta forma (che arriverà), è davvero bello averli di nuovo con noi. Bentornati leoni.
Qui l'album fotografico degli amici del Running Cazzago SM.

HINTERLAND MOCASINA


Diverse presenze "verdi" anche nell'appuntamento Hinterland di Mocasina.
Presenti sicuramente perchè scovati nelle foto disponibili in rete (qui e qui) o nelle classifiche Franco Ersego, Mauro Damiani, Francesca Angelini, Ela Venturelli, Marco Bertoni, Chicco Clini e, forse, Massimo Bellelli (di quest'ultimo non ho la certezza).
Ottimo il secondo posto di categoria conquistato da Francesca, penso per la prima volta sul podio. Grande!
Qui le classifiche.

AUGURI DAVIDE


Prima la paternità, poi il matrimonio, hanno tenuto un po' lontano dalle gare il nostro Davide che domani compie 46 anni. Quando si sarà sistemato un po' lo aspettiamo.

AUGURI MAURO

La preparazione alla Comunione (della figlia, mica la sua) l'ha fiaccato un bel po' e siamo ben lungi dal bell'atleta di fine autunno. Ma come l'araba fenice aspettiamocelo da un momento all'altro di nuovo ai vertici. Il Viso domani ne fa 44. Auguri vecio.

FOTOGRAFIE 3V e BARDOLINO

Un po' di immagini del fine settimana.

  • Trail 3V - Oltre alle foto di Cladio Sabattoli, che trovate qui, in Gallery 4 ne trovate un po' scattate dal Borgo. Altre foto qui.
  • Triathlon Bardolino - Sempre in Gallery 4 sono disponibili una decina di scatti dell'esordio dei nostri triathleti ieri a Bardolino.

TRAIL 3V, ECHI DALLA MONTAGNA

Si è conclusa da poche ore l'avventura del 3V, il trail sulle montagne di casa nostra. 
Iniziamo dal Grand Trail 3V (160 km), dove non avevamo nostri rappresentanti. Solo 12 dei 31 iscritti hanno concluso questa massacrante prova. La vittoria è andata a Luca Guerini, arrivato alle 20:53 di ieri sera  (poco meno di 31 ore di gara); secondo posto per Mauro Manenti, arrivato alle 22:12 e terzo per Umberto Ferri, arrivato alle 4:22 della scorsa notte.

Due i nostri rappresentanti nel Trail 3V (80 km). Nessuno dei due ha però portato a termine la prova. L'ultimo passaggio rilevato sia per Claudio Pontoglio che per Andrea Minola è quello al Rifugio Almici al km 33,3: il  Ponto alle 20:55, Minola un'ora più tardi. La prova è stata vinta da Eros Zanoni (arrivo alle 2:15), davanti a Massimo Rabito (2:19) e Mauro Marconi (3:09). Vittoria femminile a Sara Recenti (4:21).

Molto più nutrita la nostra partecipazione alla gara "breve", la Night Marathon di 42 km. La prova è stata decisamente tinta di rosa, tanto che sia la vincitrice assoluta che la 4^ in classifica sono donne. La grande specialista bergamasca Cinzia Bertasa ha infatti messo dietro tutti gli ometti, raggiungendo il traguardo alle 4:59, precedendo Leonardo Zubani (5:10), Stefano Scuri (5:15) e Rosanna Tavana (5:15). Ma veniamo ai nostri. Sperando di non aver perso nessuno per strada (nelle classifiche non viene riportata la società di appartenenza), ecco i loro risultati (tra parentesi l'ora di arrivo) :
  • Andrea Gregis - 22° (6:13)
  • Roberto Gadeschi - 27° (6:50)
  • Giuseppe Travagliati - 36° (7:03)
  • Alessandro Schito - 43° (7:30)
  • Ilaria Rossetti - 9^ femm. (7:56)
Ora spero di avere anche i loro commenti diretti, che valgono molto più di questa sequela di numeri.
Qui trovate le classifiche disponibili.
Le immagini che trovate a corredo di questo post sono state fornite da Claudio Sabattoli e sono state scattate ieri a Collio e sono relative alla partenza ed alle prime fasi della 80 km. Qui trovate altre immagini sempre scattate da Claudio. In giornata saranno disponibili anche altri scatti forniti da Michele Borgognoni.